giovedì 26 aprile 2012

Tanto rumore per nulla

Lo sapevo che sarebbe stata una pessima giornata, sai com'è, lo senti nell'aria e nella testa appena apri gli occhi la mattina. Arrivo in cucina con gli occhi semichiusi che appena albeggia, mi preparo a gustare il mio caldissimocaffelatte e d'improvviso il pavimento trema trasportando il suo sussulto al latte che mi si rovescia addosso.
Ma che cavolo!!! Sono le 6,30!!
E' che oggi è giovedì e il giovedì la vegliarda signora che abita sotto a me, genere tronista over 70 o forse 80, ha la donna delle pulizie o forse il gorilla delle pulizie. Inizia trascinando i divani , i tavoli, le sedie e tutto quello che si può trascinare scrupolosamente accorta a non alzare mai dal pavimento nulla che pesi più di un piumino da spolvero. L'energumena signora possiede anche un'altra encomiabile peculiarità: ogni secchio d'acqua sporca viene violentemente lanciato dal balcone, senza guardare di sotto, mentre ciancia urlando dei suoi nipoti e del pessimo profitto scolastico. Chissà perchè.
Schiumo leggermente dalla bocca ma sono una discepola di Gandhi e continuo per la strada della non violenza.
Sull'autobus stracolmo di studenti ululanti e zavorrati di zaino tattico, si diffonde tra un belato ed un latrato una musichetta genere Wham che sembra dovrà accompagnarmi tutto il tragitto. Quaranta minuti nel girone dantesco inesistente dei tolleranti fanno da traino al centro commerciale che prevede un genere musicale diverso per ogni negozio, in alcuni non si capisce neanche cosa dice la commessa.
Rientro a casa, la vicina di pianerottolo ospita a casa i suoi 4 bisnipoti. Come possono 4 infanti trascinare un letto inferro battuto per tutta casa e nel frattempo riuscire ad imitare le scimmie urlatrici dell'Africa equatoriale?
Basta. E' troppo. Doppia camomilla, tappi di cera e arrivederci a domani.

2 commenti:

  1. Sono rosy e arrivo dal condominio sono la portiera.
    Il condominio è un blog dove siamo in tanti a scrivere.
    Credo che dovresti inserire il gadget dei lettori fissi in bacheca.
    Comunque, bentrovata, benvenuta e in bocca al lupo!

    I rumori dei vicini veramente fanno saltare i nervi.
    Mi hai divertita
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima Rosy,e pensa che essendo ancora una pivella dei blog non ho avuto modo di continuare a raccontare la mia allucinante esistenza.
      Sostenetemi con affetto( e con qualche dritta)

      Elimina