lunedì 24 settembre 2012

Oggi sono in vena poetica 3

Oramai l'avete capito: quando sono di cattivo umore per  riequilibrare la ragione, mi diletto a leggere o guardare solo cose belle.
Quindi sono a andata a pescare tra i miei libri di poesie e ho volontariamente scelto un volume di poesie d'amore.......?!
Assurdo. Io non sono affatto romantica. E questo la dice lunga su come mi sento.
Però questa poesia parla ad un uomo e dice esattamente quello che vorrei essere capace di dire io.
 
                          

Se devi amarmi, per null’altro sia
se non che per amore


Se devi amarmi, per null’altro sia
se non che per amore.
Mai non dire:
“L’amo per il sorriso,
per lo sguardo,
la gentilezza del parlare,
il modo di pensare
così conforme al mio,
che mi rese sereno un giorno”.
Queste son tutte cose
che posson mutare,
Amato, in sé o per te, un amore
così sorto potrebbe poi morire.
E non amarmi per pietà di lacrime
che bagnino il mio volto.
Può scordare il pianto
chi ebbe a lungo
il tuo conforto, e perderti.
Soltanto per amore amami
e per sempre, per l’eternità.

              
                                           Elizabeth Barret Browining  poetessa inglese
                                                       1806 - 1861





18 commenti:

  1. Ciao Keiko, ottima scelta

    Dici bene quando ci sentiamo un pochetto giù cerchiamo le cose belle e in queste non è raro che troviamo la bellezza della vita, con i suoi alti e bassi sono questi in definiva che ci fanno sentire vive.

    Buona settimana e spero che questo tuo momento passi velocemente;)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ultimamente il mio umore somiglia ad un tracciato cardiaco durante un'extrasistole: su e giù senza un ritmo regolare.
      Queste incursioni nell'arte mi regalano un po' di serenità.
      Bacio:)))

      Elimina
  2. Capperi che poesia hai scelto nel tuo volume di poesie d'amore.
    La bellezza e la verità degli ultimi due versi sono eccezionali:
    "Soltanto per amore amami..." e così dovrebbe essere.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh...Aldo,
      quanno ce vo', ce vo'!!
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Ciao Keiko, anche io ho l'abitudine di cercare e leggere solo le cose belle quando sono di cattivo umore.
    E questa poesia fa parte di quelle cose. Grazie di averla postata cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di venirmi a trovare, in fondo un blog è condivisione!
      Un abbraccio!!

      Elimina
  4. Amare per amare e per amore....semplice e complesso allo stesso tempo.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrebbe essere così in un mondo perfetto.
      Forse è solo un'altra utopia.
      Ciao cara:))

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Ottima scelta!
    Serena notte.

    PS
    Grazie per gli auguri.

    RispondiElimina
  7. Molto molto bella questa poesia. Tutti vorremmo dire e sentirci dire: Soltanto per amore amami, se devi amarmi, per null’altro sia se non che per amore.
    Ciao buona settimana un abbraccio.
    enrico

    RispondiElimina
  8. Una dichiarazione d'amore!
    Leggere una bella poesia è un rito che mi addolcisce e mi allieta lo spirito......e a volte sono pure romantica!
    Ti abbraccio cara Keiko:)
    Luci@

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. Ciao, benvenuto!
      certo che si poeteggia e con molto gusto!!
      A presto.

      Elimina
  10. "Forse non siamo capaci di amare proprio perché desideriamo essere amati,
    vale a dire vogliamo qualcosa dall'altro invece di avvicinarci a lui senza pretese
    e volere solo la sua semplice presenza."
    Milan Kundera

    RispondiElimina
  11. Si, in fondo l'amore è possesso: possedere la presenza dell'altro, l'attenzione, la passione.
    Ma a me piacerebbe moltissimo essere amata solo per amore vero, senza doveri, pentimenti e rimorsi.
    Forse sono entrambe solo utopie.
    Ciao Blaise

    RispondiElimina