sabato 15 settembre 2012

Peccato non sia antropofago!!

Bloccato un raro esemplare di primate di 15 centimetri

Nascosti in borse e valigie, ma anche in contenitori improvvisati. Sono svariati ormai i modi ideati per poter esportare clandestinamente animali di specie protette all'estero. Ma quello che è successo in India ha dell'incredibile. Un turista straniero è stato beccato all'aeroporto internazionale di New Delhi con una rara specie di scimmietta nascosta nelle mutande. L'uomo è stato subito arrestato dalla polizia indiana insieme a due complici. Lo riporta l'agenzia di stampa Pti.
L'allarme quando gli agenti hanno fatto passare dai controlli di routine tre passeggeri diretti a Dubai con un volo della compagnia indiana Jet Airways. Durante la perquisizione corporale, ecco la sorpresa per i poliziotti: si sono accorti della presenza  di una piccola scimmia, lunga circa 15 centimetri, infilata abilmente nella biancheria intima. Si tratta di una piccola scimmia notturna della famiglia "Slender Ioris", diffusa in Asia ma in via di estinzione e quindi nella lista delle specie protette dalle leggi internazionali contro il contrabbando della fauna e flora.
E non solo: il personale dello scalo ha trovato un'altra scimmia dello stesso tipo in un cestino vicina al posto di controllo, probabilmente abbandonata dai tre dopo essere stati sorpresi. Le autorità aeroportuali hanno poi deciso di allertare un team di esperti di contrabbando di fauna selvatica che ha fatto partire degli accertamenti per capire da dove provengano gli animali.
 12 settembre 2012

Ecco, questa è la notizia nuda e cruda tratta da sito web " Nel cuore" del quale sono follower.
Ora le mie considerazioni del tutto personali e opinabili: a parte il fatto che proprio non capisco come certa gente  possa pensare di detenere un tipo di fauna così particolare e rarissima incentivando un commercio che sfiora quello del traffico di droga; considerando che ci sono persone che pensano che sia uno status simbol "possedere" rettili, anfibi, felini, primati, pesci, roditori rarissimi che dovrebbere vivere e riprodursi in piena libertà nel loro habitat  e che ciò li renda fichissimi a gli occhi degli altri idioti come loro; supponendo che a questa gente proprio non possa bastare avere come animale d'affezione un cane o un gatto ( evidentemente  non sono in grado di relazionarsi  con esseri che non possono rinchiudere in gabbie o teche); mi chiedo, perchè questo piccolo esserino carnivoro che è rimasto celato in quelle mutande per ore, non abbia sviluppato un istinto antropofago come  i leoni di Tsavo e  gli abbia staccato una parte o tutti gli attributi cosicchè l'individuo in questione non possa più riprodursi e dare vita ad altri idioti come lui??
Domanda retorica, che però non posso fare a meno di pormi.

13 commenti:

  1. E aveva la possibilità di farlo visto che il "turista" str... aveva nascosto quell'esserino proprio nel posto più adatto per beccarsi la lezione che meritava.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  2. anch'io sono rimasta colpita dalla notizia! Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  3. Poverino esserino, ma dimmi te, speriamo che sia presto rimesso in libertà nel proprio habitat!
    Essì, al tizio che se l'è infilato nelle mutande un bel morso gli ci sarebbe proprio stato bene!

    RispondiElimina
  4. se è carnivoro la domanda sorge spontanea...

    accidenti è proprio carino!!!

    RispondiElimina
  5. Che bello che è.
    Certi esseri umani mi fanno sempre più schifo invece.
    Peccato davvero per il mancato morso nelle mutande.
    Buona serata Keiko

    RispondiElimina
  6. ma che bella che amore...:))
    ma coraggioso chi la ha infilata nella sue mutande o.O
    ciao cara ^_^

    RispondiElimina
  7. È una scimmietta insettivora quindi avrebbe potuto mordere ma suppongo fosse stata sedata da quel deficiente che voleva trasformarla in un povero esserino indifeso da mostrare agli amici. Sui giornali si legge che si tratta di un esemplare della specie «Slender loris».
    Avevo fatto un post :
    http://amici-in-allegria.blogspot.it/2010/10/lori-gracile-e-stupidita-umana.html
    Ciao buona domenica un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  8. Già, che bello, e che risate, se fosse stato un esemplare di Vampirla Mordicazzo... :-))))
    Sull'intelligenza e la statura morale del tizio avete detto tutto, e ovviamente concordo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è proprio così cari amici, questa piccola creatura come dice Pierluigi è un Lori gracile, e come spiega Enrico Zio è un insettivoro; quindi possiamo dedurre che per un tempo speriamo limitato, si è trovato nell'ambiente ideale per cibarsi di una larva forse modesta anche per il suo piccolo stomaco.
      Peccato!!

      Elimina
  9. non sono idioti, nel senso che non capiscono nulla. hanno infatti bisogno di riempire la loro vita piuttosta vuota. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Approvo!!
      Ma sono convinta che non abbiano solo la vita vuota, ma anche la scatola cranica.
      Ciao, a presto

      Elimina
  10. Che tristezza!,non sanno più cosa invertarsi.
    Concodo con te cara Keiko,un bel morso.....

    Un bacione:)
    Ciao Luci@

    RispondiElimina