domenica 11 novembre 2012

Momenti scemi

E basta con l'amore stappalacrime o sdolcinato da indurre una crisi iperglicemica.
L'amore è anche scanzonato.
Non ci credete?
Leggete un po'



Momenti scemi (Trilussa)

Le lettere ch'ha scritto Rosa mia
l'avrebbe d'abbrucia, ma nun ciò core:
le tengo chiuse drente a un tiratore
framezzo a li mazzetti de gaggia.
Fa tanto bene a ripensa a l'amore
ne li momenti de malinconia:
provi una spece de nun so che sia,
come un piacere de sentì dolore.
Ched'è? da che dipenne? Nun saprei:
ma so che 'st'impressione io me la sento
se rileggo le lettere de lei.
Se tu vedessi quante ce ne stanno!
Me n'avrà scritte armeno un quattrocento.
perché m'ha cojonato più d'un anno!




Traduzione per l'Italia tutta

Le lettere che mi hai scritto Rosa mia
dovrei bruciarle, ma non ne ho il coraggio:
le tengo chiuse dentro un cassettino
in mezzo a mazzolini di gaggìa.
Come fa bene ripensare all'amore
nei momenti di malinconia:
provi una specie di non so che sia,
come un piacere di provar dolore.
Cos'è? Da che dipende? Non saprei:
Ma è questa l'impressione che io provo
quando rileggo le lettere di lei.
Se tu vedessi quante ce ne stanno!
Me ne avrà scritte almeno quattrocento,
perchè m'ha preso in giro più di un anno! 



Mi piace!
Mi piace da morire.
Irriverente, sagace, autoironico!
Ma si.
L'amore è pure questo!!





17 commenti:

  1. Come al solito ritrovo in te tante cose di me. A me l'amore melenso, struggente, strappalacrime e ohmioDDiooo non piace molto. Adoro Trilussa, la sua ironia e autoironia, e specialmente se si parla di Amore, adoro chi lo fa in maniera ironica e sdrammatizzante e chi lo apprezza.
    Quindi, grazie per questa poesia deliziosa cara, e buon lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si!!!
      Proprio non mi piace l'amore strappacuore, melenso e il romanticismo che rasenta il ridicolo.
      Ben venga chi lo sa trattare con ironia e arguzia: povero Trilussa, gli hanno fatto cojonella!!!
      Capita!
      Un bacio:)))

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ogni tanto alleggeriamo un po' questo AMORE che c'invade la vita.

      Elimina
  3. Molto divertente ma io sono romantico e mi piace trooopppooo la poesia "Io ti amo" di Stefano Benni:-))
    Ciao buona giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ENRICO!!!!
      Sono pure andata a cercarla, mentre la leggevo già ti vedevo a svuotare il mare e fermare i pianeti per una dolce pulzella.
      Meno male che alla fine c'è la redenzione!!
      Adesso piace anche a me:))
      Ti abbraccio:))

      Elimina
  4. accidenti che chicca che hai trovato!!!... troppo bella ... hi hi
    grazieee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace molto, mi diverte.
      Un po' di leggerezza....
      Ciao:))

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Certo che tra Belli, Trilussa e Pascarella, tre poeti che hanno scritto versi in romanesco non c'è che l'imbarazzo della scelta.
    I versi che hai riportato e tradotto sono divertenti e ironici ma, secondo me, forse sbaglio, sono anche un po' malinconici e nostalgici.
    Credevo di aver stabilito un record nel 1950 quando, durante un anno di servizio militare in Piemonte, scrissi 350 lettere alla mia fidanzata di allora.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  7. Aldo, o sei un romanticone oppure sei contrariato che Rosa ha battuto il tuo record:))
    Ma Rosa era una bricconcella......
    Un abbraccio:))!!!

    RispondiElimina
  8. Da Enrico sono passata immediatamente da te...

    Amore scanzonato, non c'è che dire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa poesia mi riporta sempre alla mente la canzone di Manfredi:
      Tanto pe' cantà,
      perché me sento 'n friccico ner còre,
      tanto pe' sognà,
      perché ner petto me ce naschi 'n fiore.
      fiore de lillà
      che m'ariporti verso er primo amore,
      che sospirava le canzone mie,
      e m'arintontoniva de bugìe.

      La voce di velluto dell'indimenticabile Nino e le parole di Petrolini ci aiutano a sorridere anche su qualche bugia d'amore:)))

      Elimina
  9. Adoro Trilussa!... adoro leggere il romanesco:)
    Grazie di cuore,Keiko
    Buona serata!
    Ti abbraccio,Luci@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia carissima!!!
      Sono contente che ti è piaciuta la poesia e questo dialetto così poco apprezzato:))
      Un abbraccio:)))

      Elimina
  10. ...condivido appieno: un amore vissuto con gioco, amenità, sorridente ironia, è gioioso e più duraturo, di quello vissuto con ombrosità, e serietà eccessiva...ciao Keiko...ps. sarei onorato di vedere una bella tigre fra i miei amici....un abbraccio...

    RispondiElimina