mercoledì 13 marzo 2013

Bizzarie del mondo animale

Un rarissimo serpente reale della California a due teste in mostra allo zoo di Mosca, in Russia. Gli operatori dello zoo spiegano che la possibilità che nasca un serpente a due teste è di una su un milione, e che in genere in natura non sopravvivono
(AP Photo/Misha Japaridze)
 Un mastino tibetano in vendita a una fiera di mastini a Baoding, a sud di Pechino, in Cina. Il prezzo di un mastino tibetano si aggira attorno ai 750.000 dollari: per questo i mastini sono diventati una sorta di status symbol tra i ricchi cinesi. I proprietari dicono che i mastini, la cui razza discende dai cani usati per la caccia dalle tribù nomadi di Tibet e Asia centrale, sono leali e protettivi.
(Ed Jones/AFP/Getty Images)

Vi dirò che non mi dispiacerebbe avere come amico fidato questo meraviglioso cagnone, credo sia più grosso di me!!!
Neanche entrerebbe in casa, visto che, a differenza di lui, è piccolissima.
La natura offre incredibili bellezze, anche il serpente che a quasi tutte le persone provoca ribrezzo, viene trattato con cura malgrado la sua peculiarità.Qualche volta gli esseri umani sanno farsi perdonare delle enormi atrocità che commettono.

11 commenti:

  1. Tesoro ho ancora gli occhi un po' lucidi per quello che ho letto poco fa.
    Ma questi meravigliosi animali mi hanno fatto sorridere. Il ribrezzo io lo provo solo per certe persone, e per quanto riguarda il mastino.. bè, mi ricorda molto la mia pettinatura tipo appena alzata!

    RispondiElimina
  2. La natura ha tantissimi splendidi animali, a volte decisamente fuori dal comune, quello che ci fa arrabbiare è come spesso li trattano certi individui che nemmeno si possono chiamare persone!
    Un abbraccio zamposo

    RispondiElimina
  3. Mi chiedo quanto ribrezzo provocano le persone nel serpente, osservare dei cretini attraverso un vetro non è facile!
    Un bel post, complimenti anche al cagnone
    un baciotto

    RispondiElimina
  4. Adoro i cani, gatti eccetera, immagino come sia bello tornare a casa e trovare il "cucciolotto" di circa 70 kg che ti salta addosso per salutarti :-)
    Il serpente è veramente strano. Chissà se le teste entrano in competizione per mangiare.
    Buona giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  5. La natura ci stupisce sempre con ciò che crea come i due esemplari
    qui sopra e noi esseri umani non le portiamo rispetto.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  6. Mamma mia, che cagnone! Bellissimo, ma preferirei un tenero micetto...

    RispondiElimina
  7. il serpente a due teste è fenomenale! la natura non smette mai di sorprenderci!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  8. ...mi associo al commento di Melinda, lo trovo molto possibile e veritiero...ciao Keiko..

    RispondiElimina
  9. Degli animali bellissimi, la natura come sempre crea meraviglie... eccezion fatta per l'uomo.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Buongiorno Keiko, siamo due amiche virtuali di Beatrice.
    E' stata lei a consigliarci di seguire il tuo blog a cui ci uniamo volentieri perchè lo troviamo molto interessante e bello.
    Se vuoi passare a trovarci ci farebbe molto piacere, il nostro blog ha aperto da poco e questo è il suo link: http://limonataspeziata.blogspot.it

    Ti auguriamo una buona domenica,
    Idgie e Ruth

    RispondiElimina