mercoledì 27 marzo 2013

Meraviglia!!

Mi conosce proprio a fondo!!
Mia figlia dico:))
Mi ha regalato un segnalibro che raffigura questa meravigliosa opera di Hukosai : Hibiscus and sparrow.
Un ramo di ibisco in piena fioritura e uno sparviero che gli gironzola intorno.
Non so se lei mi identifica più con i fiori o con il falchetto o forse è proprio la differenza tra i due soggetti che più mi si avvicina.
Di certo questo disegno mi riappacifica col mondo.
Sublime!!
Come tutta l'arte orientale.

8 commenti:

  1. Com'è bello che un immagine riappacifichi col mondo... a volte ci va davvero poco!
    Ti abbraccio!
    :-)

    RispondiElimina
  2. io adoro i segnalibro... ne ho un cassetto pieno da abbinare ai libri che leggo!!!

    ... e quando ti regalano un segnalibro che ti prende è davvero un bel regalo

    RispondiElimina
  3. Hukosai ti entra nel cuore al pari della sua onda...
    Magnifico regalo!
    Un grande abbraccio
    Joh

    RispondiElimina
  4. Anch'io amo molto l'arte orientale e ho potuto conoscere , praticando per abbastanza anni aikido e kendo. Molti giapponesi illustri mi hanno insegnato, solo visivamente s'intende, tante belle arti.
    L'origami( una frana per la mia impazienza), il chado, il kudo etc etc ..ma pur non avendo appreso praticamente nulla , se non le tecniche dell'arte marziale con risultati discreti, sono stati anni di intensa partecipazione e curiosità.
    Proprio un bel regalo, complimenti a tua figlia!

    RispondiElimina
  5. belissimo e fa taaaaantooooo primavera!!!!! ( p.s. qui fuori è iniziato a nevicare, non so se far finta di niente e tirar un sospirone, o cominciare a tirar giù tutti, ma proprio tutti i santi del paradiso...magari bloggo un pò...)

    RispondiElimina
  6. Un regalo molto bello, anche a noi piace l'arte orientale perchè comunica pace e serenità.
    Scusaci se commentiamo solo oggi, ma abbiamo avuto un pò di cose da sistemare e ora che tutto è a posto siamo tornate in rete.
    Un abbraccio,
    Idgie e Ruth

    RispondiElimina
  7. ...che dolce la tua bambina. I miei maschiacci non ci hanno mai pensato. Forse è per questo che sono arrabbiato col mondo...abbraccio...

    RispondiElimina