sabato 4 maggio 2013

Fantasmi......!!

Ieri sera mia figlia stava guardando sul suo pc tutte le foto che aveva fatto a Parigi quando andò con alcune amiche come regalo per la maturità. In dieci giorni girarono parecchio, in particolare il Louvre e Versailles.
Il giorno che visitarono Versailles fece moltissime foto: è appassionata di opere d'arte e non si staccò mai dalla macchinetta; fù affascinata da un mobile e lo fotografò, mi disse dopo, a Roma, che un raggio di sole entrava dalla vetrate e lo attraversava nettamente e lei pensò che la foto sarebbe venuta sfocata. Tornarono nel residence e si mise al pc per scaricare le foto e lì le tre ragazze sobbalzarono. Ecco la foto.
Lo vedete? Riuscite a vedere quello che videro le ragazze e poi io a Roma? Adesso ve lo faccio vedere meglio, come Irene lo ha evidenziato.
Lo vedete il volto chiaro incorniciato dalla lunga parrucca tipica del Re Sole?
Non so voi, ma le ragazze rimasero molto impressionate, mia figlia già crede alle porte spazio-temporali, pensate un pò a questo!! Irene dice che Re Luigi era scocciato che tutta quella gente gli gironzolasse dentro casa senza rispetto alcuno e comunque questa foto le ha lasciato una sensazione di turbamento.
Qualche giorno dopo il rientro contattò il dottor Massimo Polidoro del CICAP, mandandogli tutte le foto.
Ovviamente lui rispose che era solo un gioco di luce, ammettendo l'autenticità delle foto, ma sul sito di Polidoro si scatenarono una marea di commenti, tutti increduli di fronte al viso di Re Sole che guarda la folla dal suo comò.Qualcuno disse che altro che Re Sole, quello era Belzebù!!
Mi ha chiesto lei di fare questo post: vuole sapere cosa ne pensate.
Io un volto lo vedo, credo che sua Maestà fosse un poco scocciata quel giorno!!

10 commenti:

  1. Io non vedo nessun volto ma solo un gioco di luci che traggono in inganno l'occhio.
    buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  2. Senza offesa, sono semplici riflessi della luce solare contro il legno, non ci sono fantasmi.
    Buon weekend

    RispondiElimina
  3. Keiko, tu hai davanti una scettica, io e il soprannaturale siamo ai poli opposti dell'universo!
    Un baciotto

    RispondiElimina
  4. Per quanto io creda ai fantasmi/spiriti/anime che vagano... qua ci vedo solo un riflesso...Sarebbe interessante vedere l'ingrandimento dell'riflesso, io ci ho provato ma la foto è davvero troppo piccola!

    RispondiElimina
  5. Anch'io vedo solo due strisce di luce...peccato non poter ingrandire!

    RispondiElimina
  6. Io vedo il volto e vedo le sue strisce di luce. La mente vede quel che vuole vedere :)

    RispondiElimina
  7. I giochi di luce, le macchie di umidità, o quelle nel marmo spesso lasciano a bocca aperta.
    Sul mio pavimento di marmo ho una " macchia" che sembra un volto dipinto. Esiste da 40 anni ma ogni volta che arriva un ospite controlla se c'è ancora. :-) Per me continua ad essere una macchia ma è decisamente artistica :-)
    Buona domenica, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  8. ...la suggestione a volte influisce laddove meno te lo aspetti: io vedo un volto perché lo voglio vedere. Altri non lo vedono. Ecco perché non esiste una sola realtà...abbraccio Keiko..

    RispondiElimina
  9. Se una mente è fantasiosa a suggestionabile, basta molto poco (ad esempio un gioco di luce) per convincerla di qualcosa di irreale.
    Non c'è nessun viso, sono solo giochi di luce.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  10. Quoto i commenti precedenti, io ci vedo solo un gioco di luce. Ma in fin dei conti credere nel soprannaturale è un atto di fede. Chi crede nei fantasmi sarà disposto a vederli ovunque, chi no, troverà sempre una giustificazione razionale (e, casomai non ce ne fosse, potrà sempre pensare di aver avuto allucinazioni). ;-)

    RispondiElimina