mercoledì 28 agosto 2013

Qualcosa non funziona.

In questo post non posso proprio inserire alcuna immagine. Ora capirete perchè.
Non sono bigotta, benpensante, ipocrita o troppo vecchia da essermi dimenticata che sono stata adolescente anche io, ma quelle di oggi mi fanno paura. Veramente paura.
Girovagando su facebook ho cercato i compagni delle medie di mio figlio: stiamo parlando di ragazzini che ancora non arrivano a quindici anni, ho trovato le pagine di alcune sue ex compagne e mi è venuta la pelle d'oca. Sdraiata di fianco a bordo piscina, novella Marilyn, labbra protese, slip praticamente ridotto ad un filo interdentale ed in topless coprendo con le mani quello che faceva di tutto per mostrare; altra foto: baci focosi e francesi cercando di leccarsi a vicenda i piercing; tutti sdraiati sul divano tra bottiglie di birre e spinelli, come dice Verdone: n'omo, na donna, du' donne...pose che pensarle addosso ad una quattordicenne fa venire il mal di stomaco. Mia figlia, quella iena, mi ha visto "turbata" e allora mi ha fatto vedere un secondo profilo accessibile a pochi: come posso definirlo? Osceno? Censurabile? Io preferisco stupido perchè includeva le foto e i commenti delle madri delle giovani: "Lascialo perdere quello che ti farà solo soffrire" oppure " Fagli capire che ci stai così magari ti fai le vacanze gratis" o ancora " Visto com'è sexi la mia Tizia col perizoma?" oppure " Non c'è mai morto nessuno di erba!"
Ora lasciamo perdere il fatto che io a quattordicianni portavo ancora i calzettoni, pettinavo le Barbie e ho fatto quello che andava fatto in altra età, quello che mi ha fatto davvero pensare è successo la sera.
Quando è tornato mio marito dal lavoro, mia figlia gli ha mostrato quelle foto: voleva dimostrarmi la sua teoria che è tutta colpa dei genitori se le ragazzine vogliono sembrare delle baby battone e così ha acceso il suo maxi schermo del pc e le foto sembravano ancora più oscene, il mio pc ha lo schermo largo un palmo e molti particolari non li avevo visti.
- Papà, quant' anni je dai?
Questo è un suo tormentone, qualsiasi cosa io indossi o comunque mi pettini, mi dice dietro : " quant'anni me dai?" alludendo che tutte vogliamo sembrare più giovani.
Risposta del padre
- Ma chi sò? Ma 'ndo l'hai prese ste' smandrappe? E  che c'avranno.... 25- 28 anni
- A papà, questa moretta è quella ragazzina che andava alle elementari con Dario, quella che zagajava, che non c'aveva mai i compiti e manco lo zaino e quest'altra è quella biondina mezza scema che tu fijo ce s'era pure "fidanzato" Sto scemo pure er regalo de San Valentino ja fatto!! Ha fatto spende 10 euro a mamma! Sete proprio scemi voi maschi!!
- Voi dì che queste c'hanno quattordicianni?!
E già! quelle ragazzine si svendono come carne in offerta speciale sul bancone del macellaio, col consenso fiero dei genitori e quelle che non fanno come loro sono considerate delle povere imbecilli.
So che le foto che si mettono nel web ci rimangono in eterno: se ne pentiranno mai?

14 commenti:

  1. Certo che se ne pentiranno, anche se non lo ammetteranno mai! Non so immaginare il futuro di queste vittime dell'oggi, ma di sicuro non saranno felici e il loro cammino sarà duro e travagliato... dopotutto ognuno è quello che fa e loro sopravviveranno alle loro conseguenze...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sempre molto fiere delle loro pose, che poi non sono pose ma lo loro realtà.
      E se qualche commento diventa pesante, offendono chi l'ha fatto dandogli dell'idiota, dell'emarginato del povero imbecille.
      Se non facessero pena, farebbero rabbia:((

      Elimina
    2. Infatti io non scrivo mai nessun commento... lascio libero ognuno di usare la propria corda, se poi finisce che ci si impiccano... pazienza...
      Il terzo principio della dinamica è chiaro; da azione nasce una reazione uguale e contraria... non è nemmeno colpa mia! ;-)
      Perdonami se ti ripeto cose che non hai mai chiesto ma... non arrabbiarti per loro, non vale la pena, anche perchè loro ti risponderebbero che sono felici!! Allora crediamoci no?!

      Elimina
    3. Ma infatti mi riferivo ai commenti fatti dai loro amici coetanei. Figurati se mi passa per la testa di commentare!!
      Eppoi hai ragione, si reputano felici, ganze, strafiche e commiserano quelle poverette, magari con l'apparecchio ai denti.
      Però s'infastidiscono e molto, se sui commenti qualc'uno dice che sembrano pu....e!!
      La migliore gioventù!!! Una parte, spero piccola, del futuro.

      Elimina
  2. ho disgusto per quei genitori t.d.cxxo (se vuoi ti dico cosa significa per esteso) ed ho pena per quelle ragazze bambine (che sono ormai tante).
    La rabbia è ancor più grande quando vedo cosa succede ai bambini in Siria....
    Forse un giro sui siti di MDF, Reuters o altro farebbe del bene a genitori e figli.

    La ricchezza... che brutta cosa!

    Un abbraccio
    Joh

    RispondiElimina
  3. Ti posso dire con certezza, perchè sono persone che ho frequentato per otto anni, che non hanno la minima idea di cosa siano Reuters o MDF. Ti dirò anche di più:hanno a disposizione molti soldi ma non hanno mai pagato la mensa, le gite, i libri, le tessere dell'autobus e addirittura l'assistenza sanitaria. Risultano nullatenenti. Ridevano di me e delle altre mamme che facevamo la fila alla posta per pagare i bollettini della mensa.
    E' questo è solo quello che si può pubblicare.
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. non c'è mia fine al peggio
    io conosco una donna che guarda i film porno con la figlia quattordicenne e disabile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo ripeto, non sono bigotta ma questa....!!
      Ma che cavolo sta succedendo?!!!

      Elimina
    2. Ho visto qualche volta, non ricordo se a Striscia la notizia, bimbe di pochi anni forse 4o 5 massimo che partecipano ad un programma americano agghindate come mini prostitute, e sono costrette a scimmiottare cantanti o attrici. Cosa ci si può aspettare da genitori simili? Inutile stupirsi se appena adolescenti si comporteranno in quel modo.
      Buona serata Keiko un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. quindiciennni?? dodicienni!! Il problema secondo me non sono loro,i compagni ..no no. Sono i genitori che li lasciano da soli ,che non insegnano come usare lo strumento. Questa è la verità:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti il web può essere uno strumento letale a questa età. Tempo fa scrissi un post proprio su questo argomento che mi toccava particolarmente...

      Elimina
  6. speriamo che non rimangono incinta... unico vera conseguenza e traumatica esperienza della strada e della serie... voglio fare la puttana.
    Se sono consapevoli loro, amen

    però a 14 anni è davvero un peccato
    perchè non sanno cosa è la vita, il sesso, gli uomini ... e tutto il resto e stanno giocando con qualcosa che non conoscono

    sulle mamme è meglio che non mi pronuncio

    RispondiElimina
  7. Ragazzi di oggi senza capo ne coda.
    Il buon esempio dai genitori, innanzitutto.

    RispondiElimina
  8. Ecco, hai detto bene: col consenso fiero dei genitori! Ne so qualcosa io, che sono insegnante alle elementari: ci sono bambine già agghindate da "adescatrici" dalle madri stesse...uno squallore! La nostra è proprio una società bacata!
    Approfitto per salutarti con un abbraccio.
    Graziella

    RispondiElimina