domenica 1 settembre 2013

Auto blu. Aggiornamento

Come avevo previsto nei precedenti post e neanche fossi il mago Otelma, finite le vacanze  la mega auto blu, che poi è argento metallizzata, è tornata fedele e silente ad aspettare che il ministro F. finisca le nanne, i cornetti caldi ( chi ha perso i due post precedenti li troverà facilmente) e si decida a fare quattro passi quattro fino all'auto. Come avrete capito io vivo in un quartiere un po'... come dire... vivo? vivace?
Insomma, fate voi. Il fatto è che anche gli abitanti sono così e il ministro qui c'entra come un tonno sul K2.
Venerdì mattina alle 7 il mio dirimpettaio, 70enne, ciabatte, canottiera arancio, bermuda e immondizia in mano, esce sospettoso dal vicolo in comproprietà che sembra diventato il parcheggio  preferitodell'auto blu. Cammina un po' sbilenco, guarda di sbieco i due azzimmati bodygard e sbuffa; dopo cinque minuti torna mentre io ancora stendo decine di jens, magliette e qualche tonnellata di calzini. Vi avverto che il vernacolo del mio dirimpettaio è faticoso da compredere anche per me romana purosangue.
- Aho sentite 'po'. Questa è 'na strada privata, nun ce potete da sta'. Nun è che er primo ch'ariva s'aripone a 'sto posto e cè passa a giornata
- Questa è un'auto blu. Siamo Carabinieri.
- A belli!!! e che 'nun c'o sò !! E che vè pensavate che me credevo che sete du principi. Ciò so che state aspettà quer magnapane a sbafo; ma da qui ve dovete da spostà!! A legge a conoscete: 'a strada deve avecce er passaggio libbero!
- Noi siamo comandati
- Un par de co..ni!!! Annavete a favve  comandà dieci metri più in là!
Ho posato nel secchio il solito calzino spaiato e ho creduto che l'arrestassero.Invece hanno messo in moto e hanno spostato il transatlantico a quattro ruote di... 2 metri!!
- Aho!! Ma che me state 'a pija pè 'l cu..?!!! Me sa che  voi nun l'avete capito. Chi 'a paga sta machina?
- Lo stato
- E 'ndo li pija li sordi 'o Stato?
- Dalle tasse
- E qui te volevo!! 'n pezzo de sta machina è pure mia 'a capito?!! Te ne devi d'anna sennò me pija lo sfizio de sfascia 'n fanale de 'n pezzo d'a machina mia! E dillo ar ministro: annasse a fasse aspetta sotto casa de' qua cavallona, che qua c'è sta 'n po' su le palle!!!
Incredibilmente non gli hanno detto niente, hanno rimesso in moto, avanzato di qualche metro, sono scesi dall'auto, uno per "scortare" il Ministro e l'altro per aprirgli la portiera.Se ne è andato altezzoso e con parecchia  puzza sotto il naso.
A mezzogiorno in punto, la stessa auto con F. già a bordo è venuta a prendere la sua bella, che scuotendo felice la chioma svolazzante, è salita e sono partiti insieme verso nuove avventure del fine settimana con la nostra ( di tutti noi) magnifica e costosa auto.
Avevano parcheggiato più lontano.
Voglio proprio vedere domattina: il mio dirimpettaio starà già aspettando
Letta!! Ma le tagli o no 'ste benedette auto blu?!!!!

12 commenti:

  1. ciao Keiko, vorrei essere lì domani mattina, secondo me il tuo dirimpettaio aspetterà dalla finestra con una bella secchiata d'acqua....,poi raccontaci come va a finire, buonanotte brunella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per lui una secchiata d'acquq è troppo signorile!!
      Alle 6 di stamattina stava di vedetta sul balcone.
      A presto per i ragguagli!!

      Elimina
  2. voglio sapere chi èèèèèèèèèèèèèèèè!! Sono curiosa come una scimmiaaaaaaaaaa!!!!!!!
    Joh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo sai che se scrivo il nome, mi ritrovo la DIGOS dentro casa, il telefono sotto controllo, il minimicro pc sequestrato e sarò l'unica indagata a marcire nelle patrie galere.
      Immagina. Puoi.

      Elimina
  3. Il tuo vicino ha ragione. Mi piace questo post che denuncia in modo sarcastico un vero malcostume dei politici. Non solo il contribuente deve pagare per mantenere un costoso parco macchine messo a loro disposizione, dobbiamo anche rinunciare alla protezione di migliaia di agenti costretti a fare da balia a questi signori e alle loro abitazioni.
    Buon inizio settimana, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ha anche chiesto agli agenti di segnalare il bordello che si trova proprio dove parcheggiano, ma hanno detto che non è di loro competenza...
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Risposte
    1. Dillo a me!!
      Due o tre volte giorno tutto 'sto spreco mi fa imbestialire!

      Elimina
  5. Il 70enne ha tutta la mia solidarietà e la mia gratitudine.
    Grazie infinite anche a te Keiko che ha pubblicato questi due post sulle auto blu e i loro abusi
    compreso l'abuso del ministron*o.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  6. Il ministr... stava ieri in diretta tv e diceva che lo Stato deve limitare gli sprechi ma anche pensare bene a chi far pagare l'Imu e bla bla bla... Mia figlia ha visto la scena ed è scoppiata a ridere....
    Aldo mio... come stiamo messi male!
    Un abbraccio

    RispondiElimina