lunedì 2 dicembre 2013

Profumi e balocchi

Comincio a pensare che non sono io a non capire la gente, ma che la gente possa essere davvero imbecille, specialmente in determinari contesti.
Questo ad esempio:
Sabato pomeriggio, negozio dove lavora mia figlia strapieno fino alla ressa, canti di Natale in sottofondo; un bimbetto piagnucola strattonando la mamma che tiene un carrello pieno di maglie, scarpe, felpe, cappeli, ombrelli ecc.., dopo poco la madre si ricorda del figlio che sta piangendo, stizzita e distratta dalle sciarpe gli chiede che cosa vuole.
Il piccoletto tira su col naso e le dice che deve fare pipì
Lei si misura un altro cappello allo specchio e risponde:" Adesso mamma ha da fare, tu stringi forte e poi in macchina la fai nel bicchierino"
Il bimbo urla in preda all'ira ( e allo stimolo) e mia figlia si avvicina dicendo alla donna che il bagno per i clienti è al piano sopra e c'è pure l'ascensore. L'attenta madre   infastidita risponde che deve ancora cercare alcune cose e lui può pure trattenere.
Buon Natale e buone spese a tutti!!!!!!

14 commenti:

  1. Mamma mia.... non ho parole, e la cosa è abbastanza difficile!
    Mah!

    RispondiElimina
  2. Che dire? Posso io, maestra, pretendere qualcosa dai miei alunni? Con certi genitori...

    RispondiElimina
  3. ' mammna, mormora la bambina
    mentre, piena di pianto ha gli occhi,
    per la tua piccolina non compri mai balocchi
    compri soltanto profumi per te'
    ...e quella specie di mammina è servita:capelli, schampoo, manicure e pedicure!!!
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  4. Allucinante!
    Spero che il bambino si vendichi e gliela faccia in macchina, magari sopra alle sciarpe appena comprate.

    RispondiElimina
  5. certi figli, da grandi, dovrebbero mettere i propri figli alla gogna...

    RispondiElimina
  6. Vabbè, quella è mamma e io no. Lo so, polemica sterile ma non potevo proprio esimermi :)

    RispondiElimina
  7. Spero che un giorno capiti a lei di dover fare pipì e si ritrovi davanti ad una serie interminabile di toilette fuori servizio :-)
    Buona giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  8. Allucinante, ma purtroppo reale.
    Molti hanno proprio il cervello come optional e come si può mettere i figli in secondo piano?
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  9. certo!!... eppoi tolgono un figlio ai genitori perchè troppo anziani
    questo è

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la prima cosa che ho pensato quando mia figlia me l'ha raccontato.
      Una rabbia...

      Elimina
  10. Povera stella!!!!!
    A volte sembrano .... solo racconti ... o scene da film ... invece è vero e succede per davvero...
    quanta stupidità in giro...E quanto poco amore ...
    Ciao Antonella
    : )

    RispondiElimina
  11. Ma certe cose non si possono sentire!!! Altro che mamma io la chiamerei in altro modo.

    RispondiElimina
  12. Sarei ripetitiva se rispondessi: purtroppo è realtà e la signora ha anche protestato con la direttrice del negozio perchè la commessa( mia figlia) le ha detto che i bagni erano disponibili per tutti i clienti.
    Sono ripetitiva, ma sono convinta che prima di fare figli si dovrebbe superare un test psichiatrico.
    P.S.
    E non parliamo di quei genitori che se li scordano in qualche reparto e poi li lasciano aspettare alle casse per ore...

    RispondiElimina
  13. ...una madre egoista e colma di solitudine, che pensa e spera di trovare compagnia in un cappello...ciao Antonella ti auguro tanto bene...

    RispondiElimina