lunedì 25 agosto 2014

Ordinario giorno di follia di una cassiera



Ci sono giovani ( ma anche adulti) che la domenica si sollazzano, smaltiscono i postumi della sbornia del sabato sera, si dedicano ad hobby, mantra ed altre amenità del genere.
Mia figlia lavora tutte del domeniche dell'anno, festivi compresi, e meno male, l'alternativa sarebbe essere disoccupati.
Ma non capisco se sia l'ambiente ( centro commerciale), o che proprio la gente in mandria perda il senso del logico, o che proprio il mondo è pieno di stronzi.
-Situazione numero uno: lei in cassa con una fila da vigilia di Natale ( ma non c'era la crisi?), famigliola simil Mulino Bianco, ma solo simil; il bimbo piccolo vede un pupazzetto dei Minions che costa 1 euro e chiede di averlo, il padre gli risponde che è da femmine: o prende un pallone che costa 75 euro o niente. Il piccolo comincia ad avere una crisi di nervi, urla che non gli piace il pallone e vuole il pupazzetto, il padre e la madre imperterriti gli dicono che costa troppo, dopo che si sono comprati una marea di cianfrusaglie griffate tipo cappelletti, cinture, scarpe simil zoccola. Morale della favola: il piccolo è andato via strascinato per un braccio con dentro gli occhi il piccolo Minion che lo guardava. Mia figlia guardava quei patetici genitori come Nicholson.
- Situazione numero due: rumeno avvinazzato la avvicina mentre sistema uno scaffale di scarpe, ha urgenza di pagare qualcosa, lei risponde che la cassa 1 è chiusa e di andare alla 8, lui dice che è troppo lontana e ha fretta; lei risponde che non può fare come gli pare e di andare alla cassa 8 che è vuota visto che sono solo le 9 di mattina. Viene spintonata e si becca della MIGNOTTONA.
Lo sguardo stavolta era questo.
                                         

8 commenti:

  1. E poi dicono che il lavoro nobilita l'uomo eh...

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. Come non incaxxarsi di fronte a simili folli comportamenti?
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che mondo che è diventato questo nostro...ahimè! ♥

    RispondiElimina
  5. In giro c'è davvero di tutto ... hanno aperto le gabbie ...

    RispondiElimina
  6. e penso che gli sia andata pure bene... ne sò qualcosa perchè mia sorella lavora da Oviesse

    RispondiElimina
  7. la gente è strana... io oramai non mi stupisco più di nulla.

    RispondiElimina