domenica 22 febbraio 2015

La colpa di chi?

Una delle critiche al mio romanzo.
Le critiche sono l'anima di coloro che scrivono, se poi sono ottime come questa e non prezzolata, ben vengano!
http://billthatkill.blogspot.it/2013/12/la-colpa-di-chi.html?spref=fb

4 commenti:

  1. "Il romanzo di Antonella Mattei rappresenta un esercizio di bravura notevole ......."
    Mi sono permessa di riportare questa frase dell'articolo , per dirti semplicemente che sono ... d'accordissimo : )
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima!
      Ti abbraccio forte forte <3

      Elimina
  2. Visto che all'ultimo post il link dei commenti non c'è o non lo vedo io. Ti rispondo qua.
    I tuoi ebook li leggo quelli gratis (anche se li leggo piano piano) e trovo che sei davvero brava.
    La mia non è una sviolinata ma è la verità.
    I criticoni ci saranno sempre e avranno sempre da dire..ma questo non toglie nulla alla tua bravura. Fidati!

    Ti abbraccio, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Rosaria, grazie davvero!
      Il pezzo che ho scritto non parlava di me, ma di molti che si sentono in dovere di proclamarsi paladini della cultura senza averne nessuna capacità.
      Purtroppo ne è pieno il web. Peccato davvero, bisognerebbe avere l'onestà intellettuale di discernere il gusto dalla capacità di analizzare un testo. Sempre che se abbiano le capacità!
      Baci :)

      Elimina